Iniziative popolari e referendum

PROGETTI DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

Gli elettori, in numero di almeno 50.000, possono presentare progetti di legge redatti in articoli secondo le modalità definite dalla legge 25 maggio 1970, n. 352 (Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo).

Il deposito avviene utilizzando fogli (moduli predisposti dai Promotori e preventivamente vidimati) recanti le sottoscrizioni autenticate dei proponenti corredate dalla certificazione di iscrizione nelle liste elettorali mediante annotazione del relativo numero.

Competenti a eseguire le autenticazioni sono i soggetti indicati dall'art. 14 della legge 21 marzo 1990, n. 53. La sottoscrizione deve avvenire in presenza del soggetto che esegue le autenticazioni (art. 38, TU sulla documentazione amministrativa - DPR 445/2000), il quale certifica che la firma è stata apposta da persona davanti a lui comparsa e della cui identità egli si sia accertato.

I fogli per la raccolta delle firme devono riprodurre a stampa il testo del progetto di legge e devono essere presentati, a cura dei Promotori o di un elettore, per la vidimazione alle segreterie comunali o alle cancellerie degli uffici giudiziari. Il funzionario preposto appone ai fogli il bollo dell'ufficio, la data e la propria firma e li restituisce entro due giorni.

I progetti sono presentati al Presidente di una delle due Camere, cui spetta provvedere alla verifica ed al computo delle firme dei richiedenti al fine di accertare la regolarità della richiesta.

Oltre che nei punti organizzati dai Comitati promotori, la raccolta delle firme viene effettuata presso l'Ufficio Elettorale, in via Nobel, nei seguenti giorni e orari: 

  • Lunedì 8,30 - 12,30
  • Martedì 8,30 - 12,30 / 15,30 - 17,30
  • Mercoledì: chiuso 
  • Giovedì 8,30 - 12,30 / 15,30 - 17,30
  • Venerdì 8,30 - 12,30 

Gli interessati dovranno presentarsi, presso i suddetti Uffici, con un documento di identità in corso di validità.

Contatti per ulteriori informazioni:

  • Antonia Sabelli: telefono: 06/97203315 - posta elettronica: antonia.sabelli@comune.colleferro.rm.it
  • posta elettronica certificata: comune.colleferro@legalmail.it

Attualmente, presso la Gazzetta Ufficiale (moduli presso l'Ufficio Elettorale, in via Nobel):

1

Gazzetta Ufficiale n. 274 del 23 -11 -2023

Diritto all’autoproduzione del cibo
2

Gazzetta Ufficiale n. 274 del 23 -11 -2023

Diritto alla libertà di pagamento in contanti
3

Gazzetta Ufficiale n. 274 del 23 -11 -2023

Stop all’indottrinamento gender nelle scuole