Progetto "primo socccorso" nelle scuole di Colleferro

prrimo soccorso
11-03-2010

“NOZIONI DI PRIMO SOCCORSO”: È PARTITO IL PROGETTO NELLE SCUOLE DI COLLEFERRO

Prosegue con successo l’iniziativa denominata “Sportello Sicurezza”, avviata lo scorso anno a Colleferro e Labico, dedicata ai giovani del territorio. Realizzato in collaborazione con la Regione Lazio, con la Cooperativa sociale integrata Pegaso e con il Comune di Labico, lo sportello, che è aperto nei locali adiacenti l’Ufficio ai Servizi sociali., è rivolto al mondo adolescenziale e giovanile, prefiggendosi l’inserimento e l’integrazione sociale mediante attività informativa, educativa e di prevenzione, ai fini di una maggiore sicurezza sociale. In questi primi mesi dell’anno lo sportello si sta occupando, in particolare, della diffusione presso la popolazione studentesca delle informazioni circa una corretta prevenzione sulle strade. Tra le numerose iniziative contemplate nel progetto, infatti, era prevista anche un’ attività di informazione nelle scuole e nelle associazioni sportive con incontri sul tema del bullismo, tenuti da psicologi, ma anche di mini corsi di guida sicura e di formazione per gli interventi di primo soccorso. E proprio martedì scorso si è dato il via a questi ultimi per gli studenti delle scuole medie e superiori di Colleferro intitolati “Nozioni di primo soccorso”. Presso l’Istituto “Giovanni Falcone” (ma a ruota seguiranno gli altri istituti superiori di Colleferro e la media Mazzini) si è svolto il primo dei due incontri previsti. I corsi, che sono tenuti dalla Sezione della CRI di Colleferro, dei quali è responsabile monitore il Commissario locale Gianni Pagliei, si svolgono in lezioni sia pratiche che teoriche. “I ragazzi si sono mostrati molto attenti e interessati – spiega l’assessore ai Servizi sociali Cinzia Sandroni, che segue lo Sportello e tutte le attività che esso svolge – anche perché le tematiche affrontate sono quelle che li riguardano più da vicino e con le quali possono doversi confrontare sia a scuola che negli ambienti frequentati al di fuori dell’impegno scolastico, quali il bullismo, l’abuso di alcool, gli incidenti stradali. Conoscere più da vicino queste tematiche ed essere, perciò, capaci di intervenire è il modo migliore per offrire loro i giusti strumenti per non trovarsi impreparati”.

Condividi questo contenuto

Il sito Istituzionale del Comune di Colleferro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Portale Istituzionale del Comune di Colleferro - Responsabile: Laura Barbona - E-mail: barbona@comune.colleferro.rm.it - Telefono: 06.97203210