Il sindaco si oppone alle scelte della Asl per l'Ospedale

Ospedale
05-03-2010

ASL RMG, IL SINDACO CACCIOTTI: “SCELTA SCELLERATA, ELIMINARE IL LITOTRITORE DAL NOSTRO OSPEDALE!”“Una scelta scellerata alla quale mi oppongo in tutti i modi!”. Il sindaco Mario Cacciotti parla, indignato, a proposito della notizia avuta questa mattina della volontà da parte della Asl RmG di eliminare il servizio di litotripsia presso l’ospedale di Colleferro da che verrà svolta nel nosocomio di Tivoli. “Eliminare nel reparto di Urologia il litotritore extracorporeo – spiega il sindaco Cacciotti – significa fare un danno enorme a tutti quei pazienti, numerosi, che fino ad oggi si sono rivolti al nostro ospedale per le cure cui necessitano. Parlando di numeri significa che le 130 persone circa, provenienti da tutto il comprensorio, d’ora in poi dovranno recarsi a Tivoli per questa importante prestazione, con tutti disagi e l’aggravio di spese chela cosa comporta. E’ assurdo: invece di ridurre il ricorso a strutture fuori comprensorio, si obbliga al pendolarismo sanitario verso altre strutture regionali”. Venendo meno l’apparecchiatura, utilizzata per i pazienti affetti da calcolosi urinarie, molti cittadini si vedranno costretti, infatti, a scomodi e ripetuti spostamenti per raggiungere il luogo di cura più vicino, che è Tivoli. “La terapia cui sono sottoposti la maggior parte dei pazienti – afferma Cacciotti - deve essere ripetuta e richiede frequenti visite e controlli, che spesso impegnano per mesi in frequenti spostamenti con conseguenti disagi per i malati”.

Condividi questo contenuto

Il sito Istituzionale del Comune di Colleferro è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Portale Istituzionale del Comune di Colleferro - Responsabile: Laura Barbona - E-mail: barbona@comune.colleferro.rm.it - Telefono: 06.97203210