Cento anni, ma non il dimostra

sindaco100anni
18-02-2010

FESTEGGIATO GIUSEPPE BIANCHI: CENTO ANNI, MA DAVVERO NON LI DIMOSTRA!

A 100 anni appena compiuti, esattamente il 9 febbraio, Giuseppe Bianchi è stato festeggiato anche in Comune con una cerimonia ufficiale durante la quale l’Amministrazione comunale ha voluto rendere omaggio a questo concittadino, valido esempio per tutta la Comunità. Arguto, ironico e pieno di gioia di vivere, Giuseppe Bianchi è, infatti, un modello cui ispirarsi, perché arrivare alla sua età in buona salute e con lo spirito che ha dimostrato di possedere non è cosa di tutti i giorni. Così, nell’Aula consiliare, attorniato da autorità cittadine, diversi amici e parenti, il Cav. Giuseppe Bianchi, classe 1910, ex maresciallo dell’Arma dei Carabinieri, ha ricevuto dalle mani del sindaco Mario Cacciotti una targa, quale attestato di stima e benemerenza. E l’Amministrazione comunale non è stata la sola che ha voluto rendergli omaggio. Anche il direttore dell’Associazione Nazionale Culturale Amici della Stampa Gianluca Cardillo gli ha consegnato il medaglione bronzeo, la pergamena speciale e la targa al merito del “Premio Cronache Cittadine”, mentre il presidente del Rotary Club di Colleferro Elvio Albanese gli ha consegnato una targa.
Alla simpatica cerimonia, nel corso della quale è stato letto un discorso che il centenario si era preparato ma che ha chiesto al parroco di Santa Barbara Mons. Luciano Lepore di fare per lui, erano presenti, tra gli altri, i figli del cav. Bianchi, Lenonello e Giancarlo, le nuore, i nipoti, il vicesindaco Giorgio Salvitti, il presidente del consiglio comunale Remo Paniccia.

Condividi questo contenuto

Il sito Istituzionale del Comune di Colleferro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Portale Istituzionale del Comune di Colleferro - Responsabile: Laura Barbona - E-mail: barbona@comune.colleferro.rm.it - Telefono: 06.97203210