Domenica 28 febbraio a teatro lo spettacolo "Io, Euduardo De Filippo"

foto_scena
26-02-2010

RIVIVE LO SPIRITO DEL GRANDE EDOARDO DE FILIPPO: LA SUA VITA, LA MAGIA DEL SUO TEATRODomenica prossima 28 febbraio alle ore 18, presso il teatro comunale “Vittorio Veneto” si tiene il quarto appuntamento della stagione teatrale promossa dal Comune, assessorato alla Cultura. Di scena è lo spettacolo “Io, Eduardo De Filippo” con Sebastiano Somma, Tosca D’Aquino e Bruno Colella, che è anche autore del testo, delle scene e ne cura la regia. Come si evince dal titolo, si tratta di un omaggio al grande del teatro italiano: frammenti di commedie e di poesie del grande Autore, canzoni, ricette da lui adorate, aneddoti inventati ed altri realmente accaduti, tutto concorre a riportarci alla memoria il grande Eduardo De Filippo. Il regista e attore teatrale coniuga insieme lingua e dialetto, parole e musica in un intreccio originale e moderno. “Il palco rappresenterà un immaginario camerino, tempio sacro dell’attore in cui si vivono momenti emozionanti per chi svolge questo lavoro – si legge nella presentazione -, dalla preparazione prima di salire sul palco all’incontro con il pubblico a fine serata. Colella non ha voluto soffermarsi su aneddoti reali, magari trasformati passando di bocca in bocca, ma ha voluto immaginare momenti di vita frammentandoli con canzoni, poesie e tutta la magia del teatro di Eduardo. Un regalo grande per il pubblico che ama De Filippo e una possibilità nuova e diversa per rivivere le atmosfere del suo teatro”. Vedremo, così, uno spettacolo particolare, per riscoprire “l’essenza di De Filippo non soltanto con una semplice nuova versione di una delle sue commedie, ma con una sorta di pout-pourri che lo celebra a tutto tondo mettendo in luce quello che è stato, quello che rappresenta e quello che sarà sempre”.
La prevendita dei biglietti si tiene, come sempre, presso il teatro (tel. 069781015) dal lunedì al venerdì dalle ore 17 alle ore 19,30. Il biglietto singolo costa 15.00 euro (intero) e 12.00 euro (ridotto). I gruppi scolastici e i centri sociali pagheranno invece solo 8.00 euro, con un numero minimo di 20 persone.

 

Comune di Colleferro
Ufficio Stampa
P.zza Italia, 1 - Tel. 06/97.203.235

Condividi questo contenuto

Il sito Istituzionale del Comune di Colleferro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Portale Istituzionale del Comune di Colleferro - Responsabile: Laura Barbona - E-mail: barbona@comune.colleferro.rm.it - Telefono: 06.97203210