GAIA appello del Sindaco ai Comuni morosi

gaia
19-07-2010


GAIA, IL SINDACO FA UN APPELLO AI COMUNI MOROSI: “METTETEVI IN REGOLA PER FAR PAGARE GLI STIPENDI DI LUGLIO”


“Siamo alle solite, alcuni Comuni non pagano e a farne le spese sono i lavoratori. Non possiamo accettare che i dipendenti del consorzio Gaia, dopo aver fatto il loro dovere poi non si vedano corrispondere il giusto stipendio, correttamente e onestamente guadagnato”. A parlare è il sindaco Mario Cacciotti, il quale si dice preoccupato per la situazione che oggi si ripropone a danno dei lavoratori dell’Azienda di raccolta e smaltimento rifiuti, che vedranno slittare per l’ennesima volta il pagamento della busta paga mensile. L’Azienda, infatti, a causa del mancato introito di milioni di euro per i canoni del servizio di raccolta da parte di alcuni Comuni, ha comunicato di essere impossibilitata a corrispondere lo stipendio di luglio.
Il sindaco Cacciotti, che è vicino ai lavoratori in questo difficile momento, rivolge perciò un appello ai Comuni morosi affinché si attivino subito per permettere al Gaia di pagare almeno gli stipendi di quei lavoratori, “che hanno fatto il loro dovere, mantenendo pulite anche le città di quelle Amministrazioni inadempienti e oggi, nonostante questo, devono tirare la cinghia perché non hanno la possibilità di avere quanto gli spetta di diritto”.

Condividi questo contenuto

Il sito Istituzionale del Comune di Colleferro è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Portale Istituzionale del Comune di Colleferro - Responsabile: Laura Barbona - E-mail: barbona@comune.colleferro.rm.it - Telefono: 06.97203210